Campagna di sensibilizzazione: "NON FARMI FARE BRUTTA FIGURA! RACCOGLILA TU!"
13/03/2019
Campagna di sensibilizzazione:

L'Amministrazione Comunale intende sensibilizzare i proprietari di cani al rispetto dell’ambiente, del territorio comunale e alla civile convivenza, senza colpevolizzare i cani e nel contempo ringraziare chi fa già il suo dovere di cittadino attento agli altri e al bene pubblico, raccogliendo i bisogni del proprio quattro zampe ed evitando di danneggiare le aree verdi.
 
Sono esposte presso le bacheche comunali e i parchi pubblici le locandine di sensibilizzazione sull’argomento.
 
                                            “NON FARMI FARE BRUTTA FIGURA! RACCOGLILA TU!
 
E’ questo il messaggio della campagna di sensibilizzazione pensata dal Comune per informare e coinvolgere i cittadini sul rispetto dell’ambiente e della legge. 

Il Regolamento Comunale di Polizia Urbana cita all’art. 34 “Obblighi dei proprietari o detentori di cani” in particolare comma 4 E’ fatto obbligo a chiunque conduca il cane in ambito urbano raccogliere le feci e avere con sé strumenti idonei alla raccolta delle stesse  per mantenere la città pulita, ridurre i costi di pulizia urbana a carico dell'intera collettività, tutelare la salute di persone, cani e altri animali, perché le feci sono fitotossiche e danneggiano i prati e le piante.
 
Alcune aree pubbliche sono dotate di apposito cestino di colore rosso deputato alla raccolta delle deiezioni canine. Purtroppo spesso tali cestini sono stati oggetto di atti vandalici o di conferimento improprio ed abbandono di rifiuti di ogni genere. I proprietari di cani, che educatamente si premurano di raccogliere i bisogni dei loro animali, possono segnalare la necessità di integrare la presenza di tali cestini lungo percorsi che attualmente ne sono sprovvisti.
 
L'Amministrazione Comunale confida nella disponibilità collettiva a cooperare al fine di migliorare la convivenza e il rispetto delle risorse pubbliche e dei beni comuni.
 
Documenti
  1. Locandina